Decreto Lavoro 2023: Introdotte delle novità in materia di sicurezza sul lavoro

(Articolo a cura di MetaSicurezza)

Il Decreto-legge del 4 maggio 2023 n. 48 (Decreto lavoro) pubblicato in GU del 04 maggio 2023 n. 103, ha introdotto un pacchetto di misure in materia di lavoro ed in particolare sono state inserite numerose novità per il rafforzamento delle regole di sicurezza sul lavoro e di tutela contro gli infortuni. In particolare, il decreto ha introdotto le seguenti misure in materia di sicurezza:

-Il DL è obbligato a nominare il medico competente ogniqualvolta sia richiesto dalla valutazione dei rischi, ovvero ampliando l’attuale obbligo del DL nella nomina al MC nei soli casi previsti dall’articolo 18 comma 1 del Dlgs 81/08.

-Esplicita che il DL che fa uso di attrezzatura che richiedono conoscenze e responsabilità particolari di cui all’articolo 71 comma 7 del Dlgs 81/08, deve provvedere a ricevere una formazione specifica al pari di quella fornita ai proprio lavoratori, come già sancito dal medesimo decreto.

Inoltre, il decreto ha introdotto un fondo rivolto a tutti i familiari degli studenti che sono coinvolti in incidenti durante i percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (Pcto)e dunque consentendo di accedere ad un risarcimento in caso di danno.

Fonte: smart24hse.ilsole24ore